Torna indietro
Gita a Candelara
giovedì, 11 ottobre 2018
Candele a Candelara
30/Novembre: Ore 7 Ritrovo dei partecipanti presso la sede DLF in Corso Italia 112. Sistemazione nel bus, proseguimento per Viale Einaudi (Chiesa del Buon Pastore) e partenza per Riccione. Arrivo in tarda mattinata a Candelara. Candelara, è antico borgo medievale nelle colline pesaresi, dove si svolge la prima ed unica festa italiana dedicata alle fiammelle di cera. Caratteristico mercatino natalizio dedicato alle candele e dove ogni pomeriggio l’illuminazione elettrica viene spenta per lasciare posto a migliaia di fiammelle accese, creando un’atmosfera unica e suggestiva. Candelara sarà completamente rischiarata dalla luce calda e rassicurante delle candele. Durante questi suggestivi momenti sarà liberata una cometa di palloncini luminosi che rischiareranno magicamente il cielo sopra il borgo. Ad attendere i visitatori oltre settanta casette d legno che ospiteranno prodotti di artigianato, articoli da regalo e candele di ogni forma e colore. Diverse le attrattive: spettacoli di trampolieri, folletti suonatori, giocolieri, suonatori di cornamusa ed il carrettino dei burattini. Tutti i giorni sfileranno per le vie del borgo i personaggi del presepe vivente; nella Via dei Presepi, si potranno ammirare natività realizzate con materiali vari, quali cera, legno, pietra, terracotta e ceramica; si assisterà dal vivo alla preparazione di candele, rigorosamente di cera d’api, come avveniva nel Medioevo… e poi ancora sculture in ferro battuto, silhouettes ornate da centinaia di candeline che disegneranno i protagonisti del Presepe nella via del Borgo. Inoltre, nell’ Officina di Babbo Natale, i bambini potranno realizzare addobbi e figure natalizie con diversi materiali, e consegnare personalmente a Babbo Natale una letterina con i propri desideri. Ci sarà anche una banda musicale di Babbo Natale formata da 35 Babbo Natale; Pranzo libero a Candelara. Funzioneranno due grandi strutture riscaldate in cui gustare i piatti della tradizione, quali polenta con i funghi, cannelloni, ravioli baccalà con le patate, pasticciata ed erbe cotte, carne alla brace, piadina, caldarroste, cappelletti e lessi di carne. Rientro in hotel per cena e pernottamento. 1 - Dicembre : URBINO E GRADARA Prima colazione in hotel e partenza per Urbino, capitale del rinascimento italiano e città natale di Raffaello Sanzio. Pranzo in ristorante tipico. Nel pomeriggio visita di Gradara, borgo medievale circondato da mura e torri e celebre per la sua roccaforte, che evoca la tragica storia d’amore tra Paolo Malatesta e Francesca da Rimini, resa immortale da Dante nella Divina Commedia. Rientro in hotel per cena e pernottamento. 2 - Dicembre: colazione in hotel e rientro. Fine dei Servizi. N.B. la gita potrà subire variazioni di orari e programmi. Org. Tec. Promhotels. La quota comprende: viaggio a/r in bus g.t., assicurazione Europassistance, 2 mezze pensioni in hotel 3 stelle, 1 pranzo in ristorante, bevande ai pasti (1/2 minerale e ¼ di vino), visita guidata a Urbino e Gradara. La quota non comprende: ingresso a Candelara, ingressi ove previsti, tassa di soggiorno, quanto non inserito nella “ quota comprende”.
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DEL DLF!
Iscriviti adesso per essere sempre informato sulle news e per conoscere le iniziative promosse dal tuo DLF.
Verifica la tua iTessera
Inserisci il numero della iTessera per conoscere la validità.
Accedi all'area Fidelity Card